Salame Felino IGP

Of the thousand Italian salamis, that from Felino is the sweetest, with only a little salt and a few peppercorns, and cured in the valley where Parma ham is produced. Made only from heavy Italian pigs from the “trito di banco” (lean meat without sinews and with a thin layer of fat), it is first mixed with its flavourings (salt, pepper and a drop of white wine), left to rest and then encased in natural gut, as dictated by the most authentic tradition. After two or three months the salami is ready to be sliced slantwise, yielding up its full, round aroma and its particularly delightful flavour.

 

Quello di Felino, tra i mille salami italiani, è il più dolce, fatto con poco sale, pepe in grani e stagionato nella valle del Prosciutto di Parma. Solo da suini pesanti italiani, a partire dal “trito di banco” (carne magra, senza nervi e con un velo di grasso), prima macinato a grana media, poi impastato con la concia (sale, pepe, un po’ di vino bianco), fatto riposare, insaccato nel budello “culare”, come vuole la tradizione più autentica, che manterrà il salame sempre morbido. Dopo due, tre mesi ecco la fetta tagliata di traverso, dall’aroma pieno, rotondo, dal particolare sapore della felicità.